Si porta a conoscenza della Gentile Clientela che l’Organizzazione Sindacale FAISA-CISAL ha proclamato una forma particolare di agitazione, consistente nell’astenersi dallo svolgimento di talune corse previste di norma in orario posteriore alle ore 17.40.

In occasione della predetta agitazione saranno comunque garantiti i servizi che si svolgono nelle fasce di garanzia.

I Sindacato proclamante rappresenta nell’Azienda una percentuale di iscritti che si aggira intorno al 11%.

In relazione anche alla infima quantità di straordinario raramente richiesta al personale, prevediamo dunque disagi più che limitati  e per le sole zone circostanti le città di Alessandria ed Asti.

L’Azienda ritiene che le modalità di svolgimento annunziate nella  proclamazione non rispettino sotto svariati profili la regolamentazione in materia: In azienda è vigore una  media degli straordinari calcolata su base plurisettimanale e pertanto non si verificano straordinari su base giornaliera. Inoltre, l’agitazione, almeno per le corse che verrebbero a trovarsi a cavallo delle fasce di garanzia non sembra rispettosa della regolamentazione dettata in materia. Pertanto l`azienda si riserva di richiedere la valutazione e l`intervento della Commissione di Garanzia Sciopero riguardo alla legittimità delle modalità del suo  svolgimento.

Nel contempo, in relazione alla particolarità dell’agitazione, si riserva di adottare tutte le misure utili per garantire al meglio i diritti dell’utenza.